Apertura straordinaria primo maggio al Ristorante L’ Angelo

zuppa a maggio

Ritorna la nostra mitica tradizionale Zuppa d’ Ajucche!
Dal 1 di maggio sara’ servita al Ristorante L’ Angelo, anche disponibile d’ asporto su prenotazione.
Nella zona del Canavese è entrata prepotentemente nel patrimonio gastronomico della popolazione per un piatto tutto da scoprire: la zuppa di ajucche, uno dei piatti che Chef Enry propone con la sua ricetta di famiglia, esclusivamente tradizionale e fatta di erbe raccolte personalmente dal padre, grande esperto di raccolta.
E si dice che sia anche una delle migliori zuppe del Canavese!!!

L’ajucca è una pianta dall’altezza di 20-40 cm, con foglie dal lungo picciolo di color verde brillante.
Si riconosce dalla macchia blu-violacea attorno alla nervatura centrale e all’attacco del picciolo, ma anche per il bel fiore azzurro che si può ammirare nel mese di maggio.
L’ajucca cresce sugli alpeggi tra i 600 e i 2000 metri d’altitudine: i pastori e i contadini, nel corso dei secoli, impararono ad apprezzare le doti delle sue foglie, che dopo una lunga cottura si esaltavano in frittate e nella polenta, oltre che nella celeberrima zuppa.

La zuppa d’ajucche si prepara mescolandole a un’altra erba che si può trovare a queste altitudini, la bistorta.
Si prepara un brodo con scalogno, timo serpillo, burro d’alpeggio, olio extravergine d’oliva.
Ingredienti fondamentali: il parmigiano e la toma. A tavola la zuppa si serve a strati con pane tostato.
Il sapore dell’ajucca, delicato e gradevole, si esalta con le carni e con le pietanze capaci di non coprirne il gusto così particolare, fresco ma leggermente amaro, una sorta di incrocio tra le ortiche e gli spinaci.
Si accompagna perfettamente con la nostra selezione di vini rossi che potrete scoprire anche nella nostra Carta vini

Non fatevela scappare perche’sara’ proposta da noi solo ed esclusivamente nel periodo della raccolta dell’ ajucca.
Consigliata la prenotazione ai tavoli.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *